La Mafia non uccide solo d’estate ma sempre.

La Mafia non uccide solo d’estate ma sempre.

La Mafia esiste ed è pericolosa. Non è un problem relativo sollo all’Italia, o al Sud, ma è una difficoltà mondiale. Esistono tanti tipi di Mafie a livello mondiale come la Mafia russa, la Mafia cinese o quella americana, solo per elencarne alcune. Ognuna di queste Mafie lavora su campi diversi della criminalità: traffico di droga, prostituzione, costruzioni edili e lo smaltimento dei rifiuti.

Una speranza

Fortunatamente, contro questo tipo di criminalità organizzata, esistono organizzazioni che difendono i cittadini e combattono questo grosso pericolo. Libera è una di queste. Facendo un sondaggio per capire come la pensa la gente sulla Mafia, Libera si è resa conto che le persone la considerano un problema solo di una certa parte dell’Italia, il Sud, o comunque un problema sorpassato. Questi esiti spaventosi fanno sorgere una domanda: La gente è disinformata o menefreghista?

Disinformazione o menefreghismo?

Probabilmente, a causa della politica, che non parla più di questo problema, nascosto ma attuale, molte persone effettivamente non sanno quello che accade nella parte nascosta della società. Fino a qualche anno fa la Mafia, per non dire la Camorra o la ‘Ndrangheta, agiva alla luce del sole; non aveva paura di esporsi. Ultimamente però sembra quasi che la criminalità organizzata si sia fermata; non lavora sotto gli occhi indiscreti dei passanti, ma è davvero così?

La realtà delle cose

A causa della disinformazione, molti non sanno che in realtà, a Scampia i traffici di droga ci sono ancora, la Terra dei Fuochi non è solo a Napoli o a Caserta ma nel Nord e Centro Italia, la prostituzione lavora in tutto il mondo. Questi sono solo alcuni casi di opere a delinquere a livello locale, nazionale e mondiale ma ci sono ancora tante cose nascoste. La Mafia crea problemi incredibili e inimmaginabili.

  • Perché molte persone sono costrette a fuggire in un altro luogo, cambiando identità e modo di vivere? Per la Mafia.
  • Perché spesso ci sono omicidi irrisolti che come movente hanno la droga? Per la Mafia.
  • Perché ci sono costruzioni fatte in luoghi protetti, come oasi del WWF o boschi con alberi bicentenari, e nessuno dice niente? Per la corruzione dello stato, che è Mafia.

La censura

Tutto ciò che fa la Mafia viene detto dai telegiornali famosi? o sono sempre le riviste meno importanti a doverne parlare e a rischiare? La paura di scrivere la verità deriva dalla consapevolezza delle conseguenze. Morte, tortura, privazione di beni e di parenti o amici sono i modi di agire della Mafia moderna. Il terrore c’è ancora ma non se ne parla.

  • Alla televisione vengono elencati solo i problemi superficiali della società, ma quelli di fondo?
  • Le cause per cui accadono così tanti problemi?
  • Nessun ci dà la risposta, ma noi abbiamo il coraggio di cercarla?
  • Abbiamo il coraggio di parlare di atti a stampo mafioso o siamo anche noi parte della censura?

Contrattacco

Credere che la Mafia sia un problema sorpassato è come mettersi il paraocchi; non vediamo ciò che ci sta intorno. Ma fortunatamente, qualcuno che vuole toglierci da questa cecità c’è e sono le associazioni come Libera. Tutti gli anni fanno conferenze per rendere pubblico questo problema, vanno nelle scuole per informare i nuovi membri della società che ciò che sembra sconfitto a volte torna più forte di prima. Ci insegnano a denunciare i soprusi, sia mafiosi che non.

La paura è il cibo preferito della Mafia e la censura e la disinformazione sono le stoviglie con cui mangiano. Loro marciano su si noi, ma dobbiamo ribellarci. Ma in fin dei conti, come si fa a combattere una cosa che non si conosce o non si sa nemmeno se esiste? Cerchiamo di farci più furbi di loro e contrattacchiamo. Denunciamo, parliamo e non partecipiamo ai loro soprusi. Nessuno ci può togliere la parola e la facoltà di scegliere chi vogliamo essere. Scegliamo la parte giusta, legale ma sopratutto LIBERA.

SITO LIBERA –> http://www.libera.it/

Sarina

Ciao a tutti, sono Sara. Sono un'amante della lettura e adoro scrivere articoli che non facciano annoiare i lettori. Buona lettura e spero che vi piacciano i miei articoli.

One thought on “La Mafia non uccide solo d’estate ma sempre.

Olimpia 76Pubblicato in data9:30 pm - Dic 12, 2019

Molto bello l’articolo sulla mafia e anche coraggioso da parte di una ragazzina, ma ricorda che la prudenza non è mai troppa su questi argomenti scottanti.

NetAffiliation -KwankoPubblicato in data10:33 am - Dic 27, 2019

Ciao,
L’account https://www.aroundworld.it/ è stato inviato alla nostra piattaforma di affiliazione.
Prima di procedere con la sua convalida, potresti confermare di essere il creatore della registrazione sulla nostra piattaforma?

Grazie per il tuo ritorno

Cordiali saluti
Il team di editori

Invia il messaggio